Cicala (Lega) confermato presidente del Consiglio regionale

1' di lettura 02/05/2022 - Carmine Cicala è stato confermato presidente del Consiglio regionale della Basilicata.

L'elezione è avvenuta oggi, alla quarta votazione, dopo che nelle prime tre - dove era necessaria una maggioranza dei due terzi (14 voti sui 21) - non era stato raggiunto il quorum, con Cicala che si era sempre fermato a nove voti. Oggi,invece l'esponente della Lega, in carica dall'inizio della consiliatura nel 2019, ha ottenuto 13 voti, superando quindi il quorum della maggioranza, mentre sono state otto le schede bianche.

“Tutti siamo chiamati ad impegnarci concretamente per risollevare i destini di questa terra e per offrire, così, alla Basilicata una nuova opportunità per affrontare, per vincerle, le sfide dello sviluppo", ha dichiarato Cicala.

“Finalmente possiamo tornare a lavorare per il bene della Basilicata che attendeva da mesi di risolvere questo stallo, buon lavoro al mio presidente e amico Cicala e ai due vice presidenti Piro e Polese e i due segretari Leggieri e Baldassarre”. Così il capogruppo della Lega Basilicata in Consiglio regionale, Pasquale Cariello, commenta l'esito del voto.

“Più che augurare buon lavoro a Cicala, auguriamo a noi stessi che vi sia un netto cambio di rotta nella gestione del Consiglio regionale a partire dall’evasione delle decine di atti ispettivi e di indirizzo depositati in questi anni”, hanno dichiarato i consiglieri regionali del M5S Perrino, Carlucci e Leggieri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2022 alle 18:47 sul giornale del 03 maggio 2022 - 103 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5er