Scuola, contributi dalla Regione per l'acquisto di libri e dispositivi informatici

libri 2' di lettura 12/09/2022 - La Giunta regionale ha approvato due Avvisi pubblici: il primo prevede contributi agli studenti universitari per l’acquisto di strumenti informatici; il secondo è un bando per la fornitura gratuita e semigratuita di libri di testo anno scolastico 2022/2023, destinato ai Comuni della Basilicata.

Con la Deliberazione n. 580 dell’8 settembre 2022, si è approvato l'Avviso Pubblico "Bando per la fornitura gratuita e semigratuita di libri di testo anno scolastico 2022/2023" destinato ai Comuni della Basilicata. L’avviso prevede un contributo per l’acquisto di libri di testo indicati dalle Istituzioni Scolastiche nell’ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime, che il richiedente (con ISEE = o < a 20.000,00) ha già sostenuto o deve sostenere in relazione all’anno scolastico 2022/2023;

Possono essere acquistati:

  • Libri di testo ed ogni altro tipo di elaborato didattico (dispense, programmi specifici) scelti dalla scuola, ausili indispensabili alla didattica (audiolibri o traduzione testi in braille per i non vedenti;
  • I libri, gli elaborati e gli ausili di cui al precedente punto possono essere predisposti da qualsiasi soggetto pubblico o privato, compresi i docenti, in formato cartaceo, digitale e in ogni altro tipo di formato Con la DGR si individuano i criteri di riparto delle risorse ministeriali da destinale ai Comuni della Basilicata

Scadenza presentazione istanze : ore 18:00 del 30 ottobre 2022.

Con la Deliberazione di Giunta Regionale n. 581 del 8 settembre 2022, si è approvato l'Avviso Pubblico "Contributo agli studenti universitari per l’acquisto di dispositivi informatici". La Regione Basilicata si prefigge l’obiettivo generale di investire nell’istruzione attraverso un contributo economico alle studentesse ed agli studenti residenti in Basilicata regolarmente iscritti nell’A.A. 2021/2022 ad atenei italiani o residenti in altre regioni iscritti ad Università con sede didattica in Basilicata per l’acquisto di strumentazione informatica, allo scopo di favorire l’accesso da remoto alle attività didattiche del proprio Ateneo. Con l’intervento, si intende concedere alle studentesse ed agli studenti in situazioni di svantaggio economico, sempre più numerose, anche a causa della crisi economica, un bonus per l’acquisto di dispositivi informatici (computer portatili) di aiuto alla didattica tradizionale e necessari allo svolgimento della didattica a distanza.

L’obiettivo primario che si persegue con la presente azione è quello di garantire agli studenti meno abbienti, nel rispetto dei principi di pari opportunità e non discriminazione, l’accesso generalizzato alla didattica digitale. Questo consentirà, indirettamente, di favorire l’inclusione digitale e l’utilizzo dei servizi pubblici digitali. Scadenza presentazione istanze: ore 18,00 del 24 ottobre 2022

Per maggiori informazioni: Link pagina Avvisi e Bandi: https://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/home.jsp






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2022 alle 18:10 sul giornale del 13 settembre 2022 - 132 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, comunicato stampa, Regione Basilicata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dphQ





logoEV