SEI IN > VIVERE POTENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Beni confiscati alle mafie, immobile di 800 metri quadrati consegnato al Comune

1' di lettura
18

Da Comune di Potenza


E’ stato siglato in mattinata l’atto attraverso il quale viene consegnata ufficialmente, dall’Agenzia nazionale per i beni confiscati alle mafie al Patrimonio del Comune di Potenza, un immobile di 800 metri quadrati circa, collocato al quarto piano del Centro Galassia.

Nello specifico si tratta di otto unità immobiliari, già sede di alcune classi della scuola ‘Don Milani’, che saranno destinate a ospitare gli uffici comunali della Protezione civile e tutte le Associazioni che operano nel campo della Protezione civile stessa. Presenti alla firma del documento, per l’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata, la dottoressa Paola Maddalena, coadiutore della procedura, il Sindaco di Potenza, Mario Guarente, l’assessore al Patrimonio Gianmarco Blasi, il dirigente dell’ufficio Patrimonio del Comune di Potenza Vito Di Lascio.

“Va evidenziato – ha dichiarato la dottoressa Maddalena – come l’Agenzia Nazionale abbia ritenuto di dare priorità alla città di Potenza, relativamente alla conclusione di questo procedimento”. “Un importante segnale di legalità, per il quale ringrazio l’Agenzia Nazionale che attraverso questo provvedimento consente di restituire alla fruizione della comunità un bene confiscato alla criminalità organizzata” ha sottolineato il Sindaco.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2023 alle 18:07 sul giornale del 28 ottobre 2023 - 18 letture






qrcode